Il mangiare in Romagna – La trippa

“Vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio. Italiani, elettori, inquilini, coinquilini, condomini,  capi piani quando sarete chiamati alle urne compiete il vostro dovere, ricordate un nome solo Antonio La Trippa. Italiano vota Antonio La Trippa. Italiano vota … [Continua a leggere...]

Il mangiare in Romagna – Pasta senza uova – Altre paste

Altre paste Dalla sfoglia fatta  per gli strozzapreti si possono avere altri tipi di pasta ormai caduti in disuso sia per la scarsa attitudine di fare la pasta in casa e sia per cimentarsi con paste più appetitose o di … [Continua a leggere...]

Il mangiare in Romagna – Pasta senza uova

Gli strozzapreti Gli strozzapreti (strozaprit) sono un’antica pasta a forma di grossi cannelli lunghi un pollice ancora oggi presente in tutta l’Italia Centrale, soprattutto in Umbria, Lazio, Marche ed Emilia-Romagna, ossia l’antico Stato della Chiesa. Nascono come pasta  tipica dei … [Continua a leggere...]

Il mangiare in Romagna – Il pancotto (pane cotto)

Il pane raffermo era usato anche per questo piatto che non è tipicamente romagnolo ma patrimonio della cucina povera: è una minestra preparata con pezzi di pane raffermo bolliti in brodo o acqua e conditi. La sua origine potrebbe esserci … [Continua a leggere...]

Il mangiare di Romagna – I passatelli in brodo

E qui siamo nel cuore gastronomico di quella tradizione delle cucine dove si utilizzava  ogni cosa e non si scartava nulla. È un piatto  che richiama la mentalità parsimoniosa e umile della cultura contadina che mai avrebbe sprecato una briciola … [Continua a leggere...]