Il castagnaccio, dolce povero dell’Appennino

Nell’Ottocento, la vita dei contadini (braccianti e mezzadri) della pianura e delle prime colline romagnole è molto dura. Il ciclo della vita agricola, immutabile nei secoli, lascia le popolazioni delle campagne sempre allo stesso destino: nasci contadino, impari il mestiere, … [Continua a leggere...]

La fiera di San Martino a Santarcangelo: storie, leggende e curiosità

Ogni anno, nella prima metà del mese di novembre, la bella cittadina di Santarcangelo di Romagna organizza la Fiera di San Martino. E’ un appuntamento dalla lunga tradizione e, al giorno d’oggi, è l’occasione per commerciare, mangiare, discutere di cultura … [Continua a leggere...]

Perché in questo periodo dell’anno mangiamo la piada e le fave dei morti?

Vi ricordate dell’articolo sui celti e i loro formaggi che abbiamo pubblicato su questo blog circa un mese fa? Bene. Proprio ai celti dobbiamo ricollegarci, ancora una volta, per parlare della tradizione della piada dei morti (tipicamente romagnola) e delle … [Continua a leggere...]

La rivincita del topinambur

Provate a chiedere alle persone che conoscete se sanno da dove proviene e cos’è il topinambur. La maggior parte di loro vi fisserà con lo sguardo imbambolato, stile Fantozzi di fronte al Megapresidente Galattico, Gran. Cav. Lup. Mann. Francesco Maria … [Continua a leggere...]

La piada nella letteratura e nella storia: da Virgilio a Marino Moretti

Qualche settimana fa abbiamo pubblicato su questo blog un articolo sulla “leggendaria” storia della zuppa inglese. Ora, se per un grande dolce al cucchiaio come la zuppa inglese parliamo di leggenda, cosa dovremmo dire delle origini e della storia della … [Continua a leggere...]