(Per 4 persone)

Ingredienti:

Carote tenere gr. 700,
1 cipolla bianca,
pinoli gr. 30,
uvetta gr. 30,
burro gr. 20,
olio d’oliva,
1/4 di dado,
aglio,
cannella in polvere,
noce moscata,
sale.

Procedimento:
Pulire e tagliare le carote a bastoncini, tuffar1i in acqua in ebollizione e cuocerle per 15 minuti circa.
Affettare a velo la cipolla e tritare finemente uno spicchio d’aglio.
Porre questo trito in un tegame con il burro e tre cucchiai d’olio e farli appassire dolcemente.
Scolare le carote, tenendo da parte un bicchiere dell’acqua di cottura ed unirle al soffritto.
Mescolare e lasciare insaporire per 3-4 minuti.
Intanto lavare l’uvetta, sgocciolarla e unirla alle carote insieme ai pinoli.
Irrorare con l’acqua tenuta da parte, insaporire con il pezzetto di dado sbriciolato, la noce moscata ed un                     pizzicone di cannella.
Lasciare sobbollire a fuoco moderato, coperto sino a quando il liquido sara’ stato assorbito dalla verdura.

 

 

Nato nel 1949 a San Giovanni in Marignano, figlio d’arte di una cuoca dei ristoranti della Riviera, il mio primo approccio alla vita di hotel è avvenuto ad 11 anni, a 14 anni ho invece iniziato a lavorare nel bar di famiglia.
Gastronauta e sperimentatore di nuove metodologie di cottura, collaboro con il personale di cucina nella definizione dei menù.

Commenti

commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>