L’aglio: utile eppure odiato (da alcuni)

O lo ami o lo odi. Stiamo parlando dell’aglio, una pianta ricca di componenti benefici ma che lascia l’alito “pesante”. Mangiarne troppo e di continuo può disturbare l’intestino. Evitarlo è un peccato per le grandi proprietà che si ritrova. Quindi, … [Continua a leggere...]

I Walser, storia, cibo e cucina

Qualche settimana fa abbiamo scritto dei Mocheni, una delle antiche minoranze culturali e linguistiche presenti nel nostro Paese. Gruppi etnici in grado non solo di dare vita a usi e costumi particolari ma anche di creare cibi e cucine “diverse”, … [Continua a leggere...]

I fagioli, da Colombo a Terence Hill

Per le persone della mia generazione, che negli anni ’70 del secolo scorso erano adolescenti, l’immagine iconica dei fagioli è rappresentata da Terence Hill che nel film “Lo Chiamavano Trinità” se ne spazzola un’intera padella a colpi di mestolo e … [Continua a leggere...]

I mòcheni, storia, cibo e cucina

L’Italia è un Paese dalle tante diversità culturali, dovute al fatto che questa propaggine d’Europa, tuffata dentro il Mediterraneo, ha visto avvicendarsi sul proprio territorio popolazioni provenienti da nord, da est e da sud, creando dei melting pot che poi … [Continua a leggere...]

La bietola, umile ma utile

La bietola (o bieta) è uno dei contorni più semplici e sani che si possano portare in tavola. Ha caratteristiche perfette per fungere da contorno. Pensate che ha solo diciannove calorie per etto e dunque viene inserita in moltissime diete … [Continua a leggere...]