Il grano saraceno, quello dei pizzoccheri

Perché il grano saraceno si chiama così? Facile: perché proviene dall’Oriente (gli ultimi studi fissano le prime coltivazioni nella regione dell’Himalaya) e, per gli europei del tardo medioevo, periodo nel quale questa pianta si affacciò per la prima volta sulle … [Continua a leggere...]

Il fico, frutto caro agli dei

Settembre si avvicina a grandi passi e con lui si avvicina la stagione dei fichi, frutti tipici della fine dell’estate, succosi e dolci. In realtà, non tutti i fichi maturano nello stesso periodo. I fioroni, ad esempio, maturano da metà … [Continua a leggere...]

Il prezzemolo, ecco perché ne usiamo tanto

“Sei sempre in mezzo, come il prezzemolo!”. “Quello è un prezzemolino”. Sono modi di definire una persona che si ritrova sempre e comunque in qualsiasi posto si vada o in qualsivoglia occasione. Non è un complimento ma definisce molto bene … [Continua a leggere...]

Il tarassaco, il “maiale” delle verdure

Il tarassaco, una verdura che fiorisce proprio in questo periodo e il cui nome scientifico è Taraxacum officinale, è forse la pianta che ha più nomi comuni al mondo. Solo in Italia, a seconda delle regioni o provincie nelle quali … [Continua a leggere...]

Basta maltrattare il carciofo!

Sentirsi dare del carciofo non è bello perché è un modo di dire che significa: “sei tonto e stupido”. Peggio ancora se se lo sente dire una donna perché oltre che stupida, la si ritiene anche brutta. Cosa avrà mai fatto … [Continua a leggere...]